Sicurezza uomo -

Vai ai contenuti

Menu principale:

 
Sistemi sicurezza uomo (uomo a terra)



La sicurezza del lavoratore isolato
, cioe' quel lavoratore che svolge anche saltuariamente la sua attivita' in un luogo isolato nel quale in caso di difficolta' non abbia la possibilita' di richiedere e ricevere un immediato soccorso, e' un obbligo di legge .  Telesis installa dispositivi che permettono in maniera automatica di inoltrare una richiesta di soccorso in caso di incidente o malore del lavoratore, sia attraverso dispositivi specifici, sia attraverso tecnologie integrate in apparati di comunicazione standard, come telefoni DECT o smartphone.  

 Se hai installato sul tuo PC Skype™ puoi chiamarci gratuitamente attraverso Internet

La gestione “uomo a terra” è uno dei servizi di un sistema che raccoglie e centralizza qualunque tipo di eventi ed allarmi e tenendo conto di priorità, turni e reperibilità, avvisa gli addetti con messaggi audio/testo sui cellulari, cercapersone, telefoni Dect e WiFi e/o interviene automaticamente con operazioni di comandi su relè ed apparati.
Queste soluzioni di centralizzazione ed automazione degli eventi e procedure dei diversi sistemi di segnalazione/ sicurezza/ allarmistica, oltre a permettere una più razionale ed economica gestione del personale, possono accedere ai bandi di finanziamenti di INAIL e Camere di Commercio.


Il sistema
PHOENYX consente la veicolazione di qualsiasi evento e/o allarme  allarmi personale ( man down, pull cord, push button, no movement ) con localizzazione su più client di rete o allarmi da differenti chiamate di differenti vendor.
P
HOENYX è la piattaforma di sviluppo che integra il mondo della sicurezza  con il mondo della telefonia, dell’informatica, gestionale e ERP e con le comunicazioni mobili.                                                           
Si collega con  
qualsiasi sistema telefonico VoIP e/o tradizionale  ( mediante gateway ) utilizzando i protocolli di ultima generazione (SIP, IAX2, H323).

PHOENYX è l’unica piattaforma ad oggi in grado di veicolare qualsiasi tipo di informazione ed evento verso qualsiasi tipo di soluzione mobile o fissa indifferentemente da marca, modello e  tecnologia ( dect, IP dect, wi-fi e GSM ).  Tutto questo evita l’implementazione di costosi impianti proprietari con base station, telefoni e modulo allarmi poiché PHOENYX permette di sfruttare ciò che il cliente ad oggi ha in casa. L’interfaccia grafica web consente di accedere ai dati da qualunque PC connesso alla rete.


Sistema di sicurezza uomo TESI 2000

TESI 2000 è un sistema dedicato esclusivamente alla segnalazione dello stato di pericolo in cui si può trovare il lavoratore isolato, nel luogo di lavoro in cui opera, secondo quanto previsto dal DL 388 del 15/07/03 art 2 comma 5 in materia di sicurezza quotidiana del lavoratore solitario a corollario della legge 626, sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

La richiesta di soccorso può essere inviata volontariamente
, agendo su un pulsante oppure inviata automaticamente nel caso il portatile,in dotazione all'utente, venga inclinato di circa 45 gradi in ogni direzione.

Nel caso di una posizione del portatile inclinata l'apparecchio può emettere, se programmato allo scopo, un segnale acustico per avvisare un eventuale soccorritore, nei dintorni dell'utente, della propria presenza.

Il sistema opera per mezzo di un unico canale radio in banda U.H.F. "SICURO
" TESI 2000, e' un prezioso alleato per tutti coloro che lavorano in ambienti industriali particolarmente pericolosi, e si utilizza per le emergenze che possono verificarsi nell’operatività quotidiana di lavoratori solitari come ad esempio:

  •    Addetti alla manutenzione

  •    Tecnici di cantiere

  •    Addetti alla sorveglianza

  •    Addetti alla scurezza

  •    Operatori carcerari

  •    Operatori cimiteriali.

  •    Operatori di turno notturno, in generale.

  •    Operatori in istituti psichiatrici.



Il sistema "SICURO" TESI 2000
e' integrabile nel sistema di sicurezza e messaggistica centralizzata " Informo IP".

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu